Prima Secca – il mare dentro

Prima Secca, il festival della cucina del nostro mare,  è pronto all’inaugurazione.  Da giovedì 16 a domenica 19 agosto il centro di Porto San Giorgio ospiterà show cooking, laboratori, incontri con gli chef e degustazioni in nome della conoscenza e del consumo del pesce locale. Il cuore della manifestazione lo troverete in piazza Matteotti e in viale Buozzi.

Gli stand gastronomici

Lì cui sono collocati gli stand gastronomici e dove si terranno laboratori gratuiti e aperti alla partecipazione del pubblico.  Il taglio del nastro avverrà giovedì 16 agosto alle ore 18. Alle 19 apriranno gli stand: Federico Palestini dell’osteria Caserna Guelfa di San Benedetto propone tortino di polpo, spiedini di gamberi e calamari e spezzatino di tonno con frecandò di verdure. Paolo Orazzini di San Vincenzo di Livorno presenta finocchiona di mare, porchetta di tonno e cotechino di mare. Francesco Cingolani (Lazio) serve cotolette di alici e scarola, scorfano in carpione e chitarra al ragù di pesce. Il Cozzaro Nero di Porto San Giorgio cucina le cozze in guazzetto e fritte in pastella. La trattoria locale Damiani e Rossi offre gli spaghettoni alici e tartufo estivo dei Sibillini. Il ristorante Palmizio di Alba Adriatica serve il crostone burrata alici e pomodoro e e alici in carpione. Cerere Fattore siculo di Adrano (Catania) propone arancini al nero di seppia e arancini di pesce spada e melanzane.

I laboratori

Venerdì 17 agosto apriranno i laboratori: alle 19 esperti interverranno sul tema “Pesce, meglio fresco e locale”, sabato 18 agosto alle 19 si parlerà del “Gusto del pesce massivo dell’Adriatico”. L’iniziativa è realizzata con il contributo dell’Assessorato alla Cultura e Turismo e organizzata dalla Tuber communications.

prima secca
Da sinistra: il sindaco, l’assessore alla Cultura e Turismo, l’organizzatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *