Passaggio del Giro d’Italia: informazioni utili

Per il passaggio del Giro d’Italia, il 18 maggio, il sindaco Nicola Loira ha firmato l’ordinanza di sospensione anticipata alle ore 10 dell’attività didattica delle scuole primarie Petetti e De Amicis. Questo a causa dei blocchi previsti alla circolazione.

La prova ciclistica, proveniente da Tortoreto e diretta a Pesaro, attraverserà infatti l’interno tratto comunale della Statale Adriatica in concomitanza con i normali orari di uscita delle scuole.

Verrà progressivamente limitata la circolazione di mezzi e persone sulla strada a partire dalle ore 10,30. Successivamente tutto il traffico veicolare sarà sospeso, a ridosso del passaggio dei corridori, preceduti dalla carovana pubblicitaria. Nell’orario interessato al blocco della circolazione non potrà essere operativo il servizio di trasporto scolastico comunale. Nemmeno le famiglie potranno provvedere autonomamente al prelievo dei propri figli da scuola.

La decisione è arrivata dopo un confronto con la direzione scolastica dell’Isc Nardi. La scuola ha manifestato l’impossibilità di prevedere un posticipo dell’uscita degli alunni della Potetti e della De Amicis. Nessuna variazione, invece, per le restanti scuole cittadine dove l’orario d’uscita stabilito è successivo al passaggio della corsa, previsto per le 12.30 circa.

Fonte: ufficio stampa del Comune di Porto San Giorgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *