Festa del Mare: torna la padella gigante dell’Adriatico

La festa del mare al porto

E’ cultura, perchè richiama la storia e le radici della popolazione sangiorgese, ma è anche folklore: torna sabato 18 agosto, dalle 17, la tradizionale festa del mare. Appuntamenti al porto, dove sarà prima celebrata una Santa Messa e poi, tutti sulle barche dei pescatori, per partecipare al lancio di una corona di alloro in mare. E’ questo il gesto che si rinnova ogni anno per far memoria dei caduti in mare.

L’immagine della padella in una delle precedenti edizioni della festa

La festa del mare a piazza Napoli

Contemporaneamente, a piazza Napoli, sarà accesa la padella gigante dell’Adriatico. Una frittura come non l’avete mai vista! Il pesce fritto in una padella “un po’ grandina”: manico di 8 metri, diametro di fondo di 4 metri, bordo superiore di 6, con 35 becchi da 100 fuochi ciascuno! 
Se l’avete fatta questa esperienza, sapete di cosa parliamo. Se non l’avete fatta forse è giunto il momento di partecipare alla festa del mare, sabato 18 agosto

Il programma della Festa del Mare, 18 agosto 2018

ore 17,00 accensione padella e distribuzione frittura di pesce (Piazza Napoli)
ore 17,15 celebrazione Santa Messa al pic Pesca (Porto)
ore 18,00 uscita in mare e lancio di una corona di fiori in memoria dei caduti in mare
ore 21,00 intrattenimento musicale con il gruppo “LA STANZA” – tributo rock alla musica italiana, musica pop, rock e dei cantautori italiani. Luna Park Cremonini – 
ore 24,00 Spettacolo pirotecnico conclusivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: La funzione è disabilitata